Ingrediente
fondamentale

L’olio Extra Vergine di Oliva appartiene al DNA dei consumatori italiani, è patrimonio fondamentale della tradizione alimentare mediterranea e simbolo della nostra stessa cultura. Salutare, naturale e insostituibile, è un prodotto allo stesso tempo semplice e complesso, che deve rispondere a requisiti molto rigorosi a garanzia della sua qualità.

Non da dove ma come. L’eccellenza degli oli prodotti da Salov dipende dal metodo con cui la materia prima viene selezionata, lavorata e trasformata. La nostra centenaria esperienza nella selezione della materia prima ci permette di scegliere solo il meglio, perché siamo in grado di comprendere e valutare l’importanza dei molti fattori decisivi ai fini della qualità, come ad esempio clima, esposizione e caratteristiche del terreno, raccolta e conservazione delle olive. I molti progetti portati avanti nel nostro oliveto di Villa Filippo Berio rappresentano poi un ulteriore impulso all’innovazione, soprattutto in materia di sostenibilità.

MEDITERRANEO PER NASCITA

L’olio è un ingrediente insostituibile della dieta mediterranea, simbolo della nostra cultura alimentare ed elemento imprescindibile per un’alimentazione sana e gustosa.

REGOLAMENTO EU

Per potersi definire Extra vergine secondo le normative europee*, un olio di oliva va ottenuto dalla spremitura meccanica delle olive e deve rispettare diversi parametri, tra i quali il più importante è il contenuto di acido oleico (livello di acidità libera), che deve essere al massimo di 0,8 g per 100 g di olio.
Più l’acidità è bassa, più la qualità dell’olio è elevata… ed è per questo che noi non ci accontentiamo di osservare quanto richiesto dalla legge, adottando per i nostri prodotti requisiti molto più restrittivi, arrivando fino a 0,5/0,3 g per 100 g di olio.

*Reg UE 29/2012 relativo alle norme di commercializzazione dell’olio di oliva.
*Reg CEE 2568/91 e successive modifiche, relativo alle caratteristiche degli oli di oliva

FILIERA

Per noi la filiera non è costituita soltanto dall’insieme dei passaggi che portano alla realizzazione e alla distribuzione del prodotto finale.
Si tratta piuttosto di un processo elaborato, rappresentativo della nostra stessa identità aziendale, nel quale ogni aspetto è curato e controllato fino nei minimi dettagli.
Un unico “sistema” organico di persone e luoghi: piccoli e grandi coltivatori, frantoi, trasportatori, commercianti, che tutti insieme contribuiscono a far arrivare il nostro olio fino alla tavola dei consumatori, garantendone sempre il massimo livello qualitativo.

Scopri di più

TRACCIABILITÀ

Qualità significa trasparenza, e per questo Salov è in grado di controllare la qualità delle materie prime attraverso un sistema di tracciabilità dalla bottiglia fino al fornitore. Con il Metodo Berio, inoltre, abbiamo adottato per il mercato italiano un processo di olivicoltura sostenibile tramite agricoltura integrata che ci permette di risalire per ogni bottiglia al campo di coltivazione.

MASTER BLENDER
Il Master Blender di Salov è una figura imprescindibile per un’autentica garanzia di qualità del prodotto: esperienza, passione e conoscenza sono le peculiarità che caratterizzano il suo lavoro.
Seleziona e assembla gli extravergini adatti a formare il blend Filippo Berio o Sagra: il risultato è una miscela di oli con caratteristiche diverse tra loro, che riescono a valorizzarsi reciprocamente attraverso la perfetta combinazione delle loro singole qualità.
Possiede una profonda competenza della materia prima, con una chiara visione del profilo organolettico che vuole raggiungere: ottenere esattamente il gusto desiderato è una forma d’arte che si basa su abilità, esperienza e rispetto del consumatore.
A maggiore garanzia della professionalità del suo ruolo, il Master Blender di Salov è iscritto all’elenco nazionale degli assaggiatori degli oli di oliva sia come assaggiatore che come Capo panel. E’ lui che coordina il panel aziendale dedicato all’analisi sensoriale richiesta dal Regolamento CEE 2568/9.

EXPERTISE & BLENDING

Ogni olio possiede il proprio inconfondibile profilo organolettico, ed è per questo che ci affidiamo al cosiddetto blending come elemento chiave del nostro processo produttivo.

Il nostro team, guidato dal master blender, riesce a trasformare la profonda conoscenza delle caratteristiche degli oli in un’arte capace di valorizzare la combinazione di gusti differenti, fino a ottenere prodotti con un equilibrio di sapore unico, in grado di soddisfare sempre ogni consumatore e di mantenere lo stesso profilo durante tutto il ciclo di vita del prodotto.

Scorri verso l'alto

Top

Passa in modalità portrait per una migliore esperienza

Passa in modalità portrait
per una migliore esperienza